SOFTWARE INDUSTRIALE

Efficienza e controllo a 360°

Professionalità, serietà ed un continuo lavoro di ricerca nel campo dei sistemi di controllo ci permettono di scegliere configurazioni hardware e software sempre all'avanguardia, in grado di assicurare le performance richieste dai nostri Clienti. La nostra pluriennale esperienza nel campo dell'Automazione Industriale ha trovato, dunque, la sua naturale evoluzione, sempre ai massimi livelli, proprio nello sviluppo di software.

Questi i nostri principali servizi:

  • software per PLC;
  • software Human Machine Interface (HMI);
  • applicazioni per PC, tablet e smartphone;
  • applicativi per telefonia;
  • soluzioni software per manutenzione, telecontrollo e telegestione;
  • applicativi per Building Automation e Domotica.

Oltre ai programmi per il controllo e la supervisione di singole unità produttive, realizziamo anche software per l'automazione di interi stabilimenti: dalla comunicazione in rete locale tra le varie linee di produzione alla gestione centralizzata dei dati acquisiti, fino all'interfacciamento con gli ambienti gestionali e direzionali.
Rispettando le nostre procedure di sviluppo, che prevedono l’acquisizione e l’analisi delle specifiche del Cliente, lo studio e la realizzazione dell’applicazione, una serie di test in sede, la messa in servizio presso il cantiere ed il collaudo finale in produzione, possiamo validare il progetto in totale corrispondenza ai requisiti di commessa.
Grande importanza riveste anche la redazione della documentazione a corredo dell'automazione, necessaria per una corretta gestione, uso e manutenzione dell'impianto. Essa comprende: listati dei software sviluppati, specifiche tecniche di funzionamento, flow chart del processo automatizzato, schede tecniche e manuali di istruzione per l’operatore e per l’utilizzo delle apparecchiature.

 
Software PLC_immagine

Quello per PLC è sicuramente il componente software più importante nella fornitura dell'automazione. E' l'elemento centrale del sistema di comando e controllo che ne determina le prestazioni, l'affidabilità, la flessibilità e la facilità d'uso.

Per tale motivo è anche la parte più delicata del progetto. Richiede un'assoluta padronanza dell'impiego degli strumenti di sviluppo, la perfetta conoscenza dei componenti hardware impiegati e soprattutto la competenza relativa al processo di produzione o lavorazione che l'impianto deve compiere.

Ogni tipologia di impianto richiede infatti cognizioni specifiche per la corretta gestione delle problematiche, spesso tipiche solamente per quella tipologia ed estranee ad applicazioni di altra natura. E' per questo motivo che ci ha spinto a specializzare i nostri tecnici nella realizzazione di automazioni nei diversi settori produttivi, grazie proprio alle conoscenze ed esperienze operative realizzate da ognuno di essi.

All'interno della definizione 'Software per PLC' trovano posto vari tipologie di controllo e regolazione:

  • Logica di controllo dei cicli e sequenze automatiche di movimento
  • Controllo diagnostico di utenze e dispositivi
  • Sistemi Motion per assi elettrici ed idraulici
    • Controllo di posizione e velocità
    • Asse elettrico tra azionamenti
    • Sistemi avvolgitura e svolgitura
    • Controlli di coppia e regolazioni di tiro
    • Tagli al volo
  • Controllo di processo e regolazioni PID
  • Gestione Bus di campo e reti industriali
  • Comunicazione e scambio dati tra sistemi
 

APPARECCHIATURE UTILIZZATE

  • SIEMENS
  • ROCKWELL
  • MOELLER
  • SCHNEIDER ELECTRIC
  • OMRON
  • GE
  • ABB
Software Human Machine Interface (HMI)_immagine

Le soluzioni HMI (Human Machine Interface) comprendono l'assieme dei componenti hardware e software con la funzione primaria appunto di interfaccia tra l'operatore e l'automazione.

Si tratta di strumenti che costituiscono parte integrante dei sistemi di automazione, grazie alla crescenti esigenze di accesso alle informazioni di produzione e di intervento in tempo reale sul processo.

I produttori di sistemi per l'automazione mettono a disposizione una larga gamma di pannelli operatore di varie dimensioni e funzionalità:

  • Visualizzatori di testi e messaggi
  • Terminali grafici
  • Pannelli Touch-screen o con tasti alfanumerici e funzionali
  • Dispositivi mobili wireless

Adatti a coprire tutte le necessità, dalle semplici esigenze di visualizzazione e comando fino ad applicazioni prossime a veri e propri sistemi di supervisione:

  • Rappresentazione grafica con visualizzazione stato e variabili di processo
  • Impostazione parametri di lavoro
  • Gestione di ricette e programmi
  • Registrazione storica dati
  • Comando manuale delle utenze
  • Gestione di funzioni diagnostiche
     

APPARECCHIATURE UTILIZZATE

  • SIEMENS
  • ROCKWELL
  • PROFACE
  • MOELLER/EATON
  • EXOR (UNIOP)
  • ESA
  • MAGELIS
  • OMRON
  • GE
  • SCHNEIDER ELECTRIC
Software per PC, tablet e smartphone_immagine

Negli ultimi anni, si è passati dalle semplici soluzioni HMI all'impiego sempre più frequentedi sistemi di supervisione e controllo SCADA (Supervisory Control And Data Acquisition).

La finalità primaria di questi sistemi è consentire la gestione attiva delle informazioni provenienti dall'impianto:

  • Conoscere in tempo reale l'andamento della produzione
  • Analizzare i dati storici con strumenti statistici
  • Prendere le giuste decisioni per la conduzione del processo

Sono questi i principali obiettivi di un sistema di supervisione.

Nelle molteplici realizzazioni, eseguite nei settori più diversi, abbiamo inserito funzioni che comprendono:

  • Rappresentazione grafica dell'impianto con visualizzazione stato e variabili di processo
  • Impostazione parametri di lavoro
  • Gestione di ricette e programmi
  • Visualizzazione trend
  • Generazione report
  • Registrazione storica dati su database
  • Comando manuale delle utenze
  • Gestione di funzioni diagnostiche

Utilizziamo i principali sistemi di supervisione presenti sul mercato:

  • WINCC (SIEMENS)
  • FACTORY TALK (ROCKWELL)
  • MOVICON (PROGEA)
  • CITECT
  • INTOUCH (WONDERWARE by SCHNEIDER ELECTRIC)
  • ARCHESTRA SYSTEM PLATFORM (WONDERWARE by SCHNEIDER ELECTRIC)
  • iFIX

Quando le esigenze del sistema di supervisione vanno oltre le normali funzioni di uno SCADA, vengono sviluppati, nei linguaggi più comuni (Visual Basic, C, C++, C#, .NET), software applicativi ad hoc, che possono lavorare stand alone oppure inseriti in un progetto SCADA, integrandone le funzionalità.

Tra le applicazioni personalizzate realizzate:

  • Gestione magazzini
  • Sistemi di identificazione con codici a barre
  • Pianificazione della produzione in base agli ordini di lavoro
  • Integrazione con ambienti gestionali e direzionali
Software di telecontrollo e telegestione_immagine
  • Sistemi di automazione non presidiati
  • Stazioni di supervisione remota
  • Visualizzazione grafica e controllo centralizzato degli impianti
  • Gestione allarmi e diagnostica
  • Registrazioni storiche allarmi e eventi
  • Supervisione remota attraverso connessione modem, intranet, internet
  • Chiamate automatiche con messaggi vocali, e-mail, SMS e fax
 

Stazioni di controllo locale

  • Acquisizione ed elaborazione locale dei segnali
  • Gestione autonoma logica funzionale
  • Registrazione storica locale
  • Possibilità di connessione alla rete telefonica fissa PSTN, mobile GSM, GPRS e satellitare
 

Stazioni di controllo remoto

  • Gestione centralizzata di più stazioni locali
  • Connessione alle stazioni sempre attivo, a tempo o su evento
  • Acquisizione stati e variabili di processo
  • Visualizzazione grafica e controllo degli impianti
  • Gestione allarmi e diagnostica
  • Attivazione e comando a distanza delle utenze e/o delle sequenze funzionali
  • Registrazione storica di allarmi, eventi e variabili
  • Gestione utenti con password e abilitazioni
  • Report e statistica
  • Attivazione di chiamate su evento con messaggi vocali, e-mail, SMS e fax
  • Web server
  • Driver per collegamento a fonti esterne
  • Condivisione del database interno per applicazioni esterne
Documentazione_immagine

La documentazione a corredo dell'automazione è divenuta nel tempo via via sempre più importante, per diventare ormai componente necessario della fornitura, indispensabile per una corretta gestione ordinaria e per una adeguata manutenzione dell'impianto.

La Specifica tecnica funzionale è un documento che descrive il sistema di automazione, nella sua configurazione e funzionamento. Comprende una descrizione delle fasi o cicli dell'impianto, l'elenco delle utenze con ingressi ed uscite associate ed una descrizione del funzionamento manuale ed automatico di ogni utenza. Viene redatto in collaborazione con il Cliente, in accordo con i criteri funzionali del sistema e con le esigenze del processo produttivo. Oltre ad essere un valido documento di riferimento per la stesura di tutto il progetto, diventa un testo che rimane a documentazione di quanto realizzato, utile per future analisi, manutenzioni e modifiche. Può essere integrato con rappresentazioni schematiche del processo, quali Flow chart logici o Diagrammi temporali.

Il Manuale operatore è un documento che nasce con lo scopo di fornire all'operatore le istruzioni necessarie al corretto utilizzo della macchina nelle sue funzioni manuali ed automatiche. Comprende normalmente una rappresentazione delle pagine video del PC di supervisione o del terminale operatore, con dettagliata descrizione delle funzioni HMI quali: i comandi manuali ed automatici, le modalità di selezione dei cicli operativi, i parametri impostabili di lavoro, le variabili di processo visualizzate, gli allarmi diagnostici, ecc.

Completa normalmente la fornitura anche la documentazione tecnica dei dispositivi impiegati nel progetto, con Schede tecniche e Manuali d'uso delle apparecchiature.

Chiaramente tutta la documentazione è fornibile, oltre che in lingua italiana, anche in inglese e su specifica richiesta, nella lingua del Paese di destinazione dell'impianto.

Servizi e supporto_immagine

Supporto Tecnico e Assistenza

Apprezzatissimo dai nostri Clienti e nostro fiore all'occhiello, è il servizio di consulenza e supporto tecnico successivo alla realizzazione dell'automazione.

Contratti personalizzati, tagliati sulle specifiche esigenze, consentono ai nostri Clienti di usufruire di servizi che comprendono:

  • Assistenza telefonica;
  • Reperibilità di un tecnico 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana;
  • Teleassistenza sull'impianto, con accesso diretto dalla nostra Sede, tramite connessioni protette;
  • Intervento in loco in tempi brevissimi per assistenza e manutenzione;
     

Verifica Preliminare e Precollaudo in Sede

Al termine dello sviluppo del software siamo in grado di eseguire un test preliminare sul lavoro svolto, al fine di verificare precocemente che il funzionamento del sistema rispetti i requisiti di riferimento.

L'impiego di strumenti hardware e software di simulazione consente un grado di test abbastanza spinto, riproducendo il comportamento dell'impianto nelle condizioni finali di lavoro.

Un successivo test in sul quadro elettrico e sull'hardware che verrà poi installato, consente di allargare le verifiche anche alle apparecchiature ed ai cablaggi.

La verifica preliminare in Sede consente senza dubbio un risparmio di tempo sulla messa in servizio in cantiere, riducendo i costi e migliorando l'efficienza di tale attività.
 

Messa in Servizio a Destinazione

L'attività della messa in servizio dell'automazione è l'ultima in ordine di tempo, ma non sicuramente per importanza.

E' la fase più delicata della fornitura. Viene realizzata sul sistema completamente assemblato, installato e cablato e riguarda le prove di funzionamento nelle reali condizioni di impiego, con l'obiettivo quindi di testare prima tutto l'hardware e successivamente il software di comando e controllo in tutte le sue parti.

E' il momento in cui è possibile accertare che tutti i dettagli del progetto siano congruenti tra loro e consentano il raggiungimento dei risultati e delle prestazioni previste dalla specifiche di riferimento.

Solo dopo questa attività, la fornitura potrà finalmente essere accettata dal committente, con conseguente validazione del progetto, secondo quanto stabilito dalle procedure operative previste dalla certificazione ISO 9001.

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO

Copyright © 2018 Eurogroup S.p.A. a socio unico - Partita IVA 00030280267 - Dati societari

Privacy - a citycenter project